se…

Se…

se chiudo gli occhi e penso a te


è come volare sugli alberi


sapendo che più in alto andrò


più bello sarà raggiungerti


raggiungerti nei sogni miei


e anche in tutti quelli tuoi


dove potrò rincorrerti


in ampi spazi senza pericoli




Perdonami mio amore


ma la storia è semplice


basterebbe improvvisare un ritorno all’origine


le gioie del mio cuore


si infrangono così


come onde di dolore spesso poi mi risucchiano




Ma se…


se canto oggi c’è un perchè


perchè vorrei che fossi qui


che fossi qui accanto a me


in questa notte così piccola


la notte stretta su di me


che non mi basta mai perchè


vorrei nutrirmi sempre più


dei tuoi sussurri come musica




Perdonami mio amore


ma la storia è semplice


basterebbe improvvisare un ritorno all’origine


le gioie del mio cuore


si infrangono così


come onde di dolore spesso poi mi risucchiano


spesso poi mi risucchiano




Perdonami mio amore


ma la storia è semplice


basterebbe improvvisare un ritorno all’origine


le gioie del mio cuore


si infrangono così


come onde di dolore spesso poi mi risucchiano


come onde di dolore spesso poi mi risucchiano


spesso poi mi risucchiano




Se…


se tutto il giorno penso a te


e non è il tempo a dire che


fa sempre male stare qui


a scrivere spiegandomi


spiegandomi perchè c’è in me


una condanna a forma di me spirale vortice


che fa della mia vita sempre e solo un se




Se..




azzardo a dire che mi sono divertito, è stato veramente bello e ho scoperto un altro pezzo di quel lato di me a cui piace stare con le persone, quel pezzo nascosto sotto mille coperte, che aspetti una sola persona per tirarlo fuori. saranno stati quasi 3 anni che l’avevo sepolto e la mia intenzione era di tenerlo sepolto ancora per molto tempo. ma il piacere della sfida, di mettersi in gioco, di una scommessa, e tutti sanno quanto io adoro le scommesse. e tutti sanno quanto corteggio le sfide, e più sono difficili, e meno possibilità ho di vincere, io mi ci butto di testa.
ma quello che veramente mi ha riempito l’anima è stato trovare qualcuno che partecipasse a sta sfida. gia. sfidarsi da soli vuol dire poco o niente. ma con qualcuno ha tutto un altro sapore.

[minuto di riflessione]

si… io AMO le sfide.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...