le cazzate di ieri e di oggi

prima che me le dimentico è meglio se le scrivo.

ieri arrivo in ufficio e c’è il telefono distrutto, penso: “è passato attila a fare le pulizie sta mattina?” verso sera chiedo a un collega : è passato attila a fare le pulizie sta mattina? rispose “per il telefono? no è stato tizio”. commento “aahhn.” tutto regolare.

oggi chiama la signora della telecom e vuole parlare con il titolare o con chi è autorizzato, io le dico che intanto dica a me, eli vuole sapere se sono autorizzato e io le dico che se vuole proporci qualche offerta non siamo interessati, lei insiste per avere chiarimenti in base alla mia autorizzazione e io le vorrei dire “sono autorizzato a mandarvi affanculo” ma non lo dico, intanto la signora comincia a ridere eccetera e mi chiede “allora come facciamo?” e io “facciamo che chiama un altra volta?” intanto questa continua a ridere. comincio a pensare che fare quel lavoro possa essere almeno divertente e quasi quasi un pensierino ce lo faccio, ma anche no.

l’asse terrestre si è spostato di 10 centimetri. l’asse da stiro di mia mamma si sposta di almeno 10 metri ogni settimana, a volte poi ritorna al suo posto altre volte resta la per due o tre giorni, in base alla mole di roba da stirare. ritengo perciò che l’asse terrestre tornerà a posto non appena il suo essersi spostato risulterà inutile, superfluo o berlusconi gli dirà che non torna a posto dovrà pagare una sovratassa e registrarsi al catasto.

qualcuno rutta in ufficio, salute. (non per fare il pignolo (leggasi “pinolo”) oggi siamo a 3 rutti.)

oggi arrivo in ufficio e il telefono è di nuovo a posto, intatto intendo. l’hanno sostituito con uno intatto. quello distrutto è finito in un altra stanza da un altro collega che mi ha appena telefonato e mi ha detto “vorrei ufficialmente lamentarmi delle condizioni del mio telefono”. io non l’ho cambiato. io non l’ho proprio rotto… ma vabbè, in questo caso è divertente la situazione.

si questi due giorni mi sto proprio divertendo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...