che si fa presto a lagnarsi delle cose che scocciano ma ogni tanto si può anche essere felici per qualcosa

oggi venendo al lavoro (…) in bicicletta, io che vado in bicletta pensando ai stragrancavolimiei e quindi con la testa tra nuvole, incrocio uno in macchina che arriva avanti strombazzando sul claxon a manetta. ora, sappiatelo, io non vedo mai chi c’è dentro una macchina, c’è sempre il riflesso del sole. anche se non c’è il sole. anche se non c’è nessun riflesso. sono un po’ stronzo.

ad ogni modo mi arriva avanti sto matto che suona il claxon e riconosco la macchina, che è quella di daniele, e presumo che al suo interno ci sia anche daniele, presumo che sia l’autista a suonare il claxon per attirare la mia attenzione e non l’auto di daniele che mi riconosce e mi suona il claxon per farmelo sapere. quindi saluto daniele che si sbraccia fuori dal finestrino con la mano a corni da bravi metallari che siamo. io non lo vedevo ma mi sono immaginato la sua faccia.

ahah mi ha fatto ridere per duecento metri buoni.

Annunci

Un pensiero su “che si fa presto a lagnarsi delle cose che scocciano ma ogni tanto si può anche essere felici per qualcosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...